Rolemaster


Rolemaster

Votazione: * * * * *
Casa edittrice:
StrateLibri
Recensione del conte:

Dunque, da dove cominciare… Io non avevo mai visto rolemaster ne sapevo della sua esistenza prima del rilascio dell’edizione italiana, tuttavia, anche se ci sono alcune imprecisioni nella traduzione, cosa che purtroppo si vede, mi sento di dare un commento molto positivo al suo riguardo.

Sistema di gioco:
Il sistema di gioco è ottimo, completo e molto realistico, al contrario di molti altri prodotti del settore. La scheda, molto completa e lunga da fare, prevede punti ferita, punti potere e punti fatica per ogni personaggio; le caratteristiche del personaggio sono 10 e vi sono i tiri resistenza per effettuare prove speciali di resistenza; comunque, la cosa che caratterizza di più i personaggi sono senza dubbio le abilità, che sono certamente il punto maggiore di forza di questo splendido capolavoro. Le abilità si dividono in Classi di abilità e specializzazioni. Le prime, misurano quanto un personaggio è competente in un determinato settore di competenza, come ad esempio Armi – Taglio a 1 mano. Un personaggio dunque, utilizzando armi del tipo taglio ad una mano aggiungerà il suo bonus relativo al tiro di dado. Voi dunque vi chiederete: e quindi? cosa c’è di nuovo? di nuovo c’è certamente che quella essendo una classe di abilità, si applica a tutte le armi generiche di taglio a una mano, se il giocatore vorrà essere competente maggiormente in una data arma del tipo taglio a una mano, potrò acquistare la specializzazione aggiungendo dunque al bonus di classe generica sopra citato quello della specializzazione. Questo che ho fatto è solo un piccolo esempio, ma questo concetto viene applicato a tutte le classi di abilità, (che sono tante) le quali hanno un sacco di specializzazioni. Rolemaster, vuole definire un personaggio in tutte le sue sfumature. Altro punto fondamentale è il caombattimento, che, seguendo delle solide regole, dà luogo a splendidi combattimenti letali e realistici. Qui di seguito non posso continuare a spiegare tutte le dinamiche del gioco, perchè sono troppe! ma sappiate che ne varrebbe la pena!

Commenti personali
Certo, non è un gioco per novelli di giochi di ruolo in quanto all’inizio se non si è abituati ci si spaventa dalla mole di regole; tuttavia io, che ho 11 anni di gdr alle spalle, per lo di più da master, sono riuscito a far partire un gruppo di novelli giocatori, esterni al mondo dei gdr, con rolemaster, quindi la cosa non è impossibile. Anche se il sistema può risultare un pò lento nella ricerca delle varie tabelle, sopratutto nei duelli, questo problema può essere superato con un minimo di organizzazione e divisione del lavoro con i giocatori. Implementando poi al manuale base anche Creatures & monsters, Arms Law e i tre tomi delle magie, si ottiene un ottimo prodotto che è in grado di stimolare notevolemnte giocatori e master a nuove avventure.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...