Vampiri i secoli bui

 

Vampiri i secoli bui

Valutazione: * * * *
Casa Editrice:
StrateLibri
Sistema di gioco: d10 system
Recensione del conte:
Vampiri i secoli bui è a parere mio, uno dei migliori e dei primi giochi pubblicati dalla white wolf. L’ambientazione è nell’alto medioevo, dove le città sono cupe e oscure, le credenze popolari sono radicate e la lebbra colpisce le persone. Per tutti gli amanti del genere, questo è un manuale che non può mancare nelle librerie dei giochi di ruolo; purtroppo, questo libro, non viene più ristampato quindi, tutti coloro che hanno la fortuna di possederne una copia, la conservino gelosamente, perchè un giorno potrebbe valere anche qualcosa. Il sistema di gioco è il classico della white wolf con i dadi da 10 e con la scheda con i pallini da riempire. Le discipline vampiriche sono leggermente diverse per chi ha giocato a vampiri la masquerade e ne conosce gli effetti, inoltre arrivano fino al sesto livello. Per quanto rigurada l’ambientazione, non esistono ancora le fazioni politiche della camarilla e del sabbat, e il clan giovanni si chiama ancora capadoci. Ottimo libro da possedere.

 

 

Annunci

3 thoughts on “Vampiri i secoli bui

  1. Stupenda ambientazione, stupende le immagini all’interno del libro, insomma un meraviglioso manuale, sotto molti punti di vista mi ha dato più soddisfazione interpretare un vampiro dei Secoli Bui che non uno del Requiem, la nuova incarnazione dei Vampiri nel Mondo di Tenebra.

    Tuttavia devo ammettere che le meccaniche di gioco non mi hanno convinto del tutto e in questo caso preferisco di gran lunga le nuove meccaniche del Requiem.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...