Recensione Lupi mannari: i predatori

Lupi mannari: i predatori

Valutazione:  * * * * *

Casa edititrice: White wolf

Sistema di gioco:  d10 mondo di tenebra

Recensione di Ravnegud: Questo manuale analizza attentamente le creature che abitano o sono legate al mondo dell’Ombra, ovvero, seguendo l’ordine dei capitoli, gli Spiriti, i Cavalcati dagli Spiriti, le Schiere ed infine delle creature leggendarie provenienti da altre epoche.Il manuale non si limita ad elencare una valanga di “mostri” ma ne delinea la psicologia, gli obiettivi, la storia e le tattiche.Tutti i capitoli si rivelano molto interessanti, in particolare il capitolo sugli Spiriti semplifica di molto il lavoro del narratore proponendo un’ampia gamma di Spiriti di ogni genere e sorta, tutti con uno o più tabù (diciamocelo a volte sono proprio i tabù a metterci in crisi!).Il secondo capitolo riguarda i Cavalcati e, oltre alle solite informazioni utili, ci fornisce un metodo veloce e semplice per creare i Duguthim (l’essere che nasce dalla fusione di uno Spirito con una creatura materiale) ed infine ci propone una breve avventura con degli avversari Cavalcati dagli Spiriti. Il capitolo successivo tratta le Azlu e le Beshilu (le Schiere dei Ragni e le Schiere dei Ratti) separatamente, anche qui apprendiamo nuove cose sulla loro natura e come accade nel capitolo precedente abbiamo un analogo sistema per creare Azlu e Beshilu dotate di caratteristiche univoche, infine ci vengono presentate anche altre Schiere meno conosciute come quelle delle Locuste o quelle dei Serpenti. L’ultimo capitolo è per me quello meno necessario (ma non per questo da scartare!) ed infatti anche il manuale stesso specifica come sia opzionale il materiale ivi contenuto; questo introduce entità che vanno ben oltre la comprensione umana (e degli Uratha) dato che non appartengono a questo mondo ne a quello spirituale… insomma azzardando potremmo dire che abbiamo a che fare con qualcosa di simile ai Grandi Antichi del buon vecchio Lovecraft. Tirando le somme Predatori è proprio un bel manuale di approfondimento, nonostante non lo si possa definire fondamentale è molto utile in quanto il manuale di Lupi Mannari: i Rinnegati non ha gli spazi necessari per descrivere come si deve queste creature.

Cosa posso dirvi? Io come l’ho visto l’ho comprato ^^.

Annunci

4 thoughts on “Recensione Lupi mannari: i predatori

  1. …ho cambiato nick in modo che fosse lo stesso della recensione…
    Cmq c’è un errore mio caro Conte Alucard,
    questa è la recensione di Lupi Mannari: Predatori e non de I Rinnegati!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...